Innovazioni digitali nel settore agroalimentare. Pubblicati due bandi per affrontare le conseguenze del Covid-19

Scadono il 3 giugno 2020 i bandi per "Innovazioni digitali nel settore agroalimentare" pubblicati nell'ambito del progetto europeo "SmartAgriHubs" per affrontare le conseguenze del Covid-19.

 

Si tratta di due bandi pubblicati nell'ambito di "SmartAgriHubs" che mirano a favorire lo sviluppo di innovazioni digitali per affrontare le conseguenze causate dalla crisi Covid-19 nel settore agroalimentare. I bandi sono stati pensati in seguito all'attuale emergenza COVID-19 che ha spinto il team di progetto a ripensare all’approccio dei bandi aperti e a lanciare inviti a presentare proposte specificamente mirati ad aumentare la resilienza del sistema agroalimentare.

Da un lato vengono quindi finanziati i Digital Innovation Hubs per realizzare hackathon finalizzati a stimolare la discussione e la nascita di nuove idee, dall’altro vengono  finanziati progetti di Piccole e Medie Imprese e start-up per soluzioni tecnologiche di immediata applicabilità che possano contrastare gli effetti della crisi generata dal COVID-19. 

Il bando, dedicato ai Digital Innovation Hubs, prevede un contributo per progetto tra i 10.000 e 30.000 euro, mentre le PMI e startup interessate al secondo bando possono richiedere un massimo di 30.000-50.000 euro per sviluppare i progetti.

Data : 
20 Maggio, 2020
Data fine: 
3 Giugno, 2020